wel
logo


Notizie

 

Ben 1400 alberi per il nuovo Bosco dei Bambini di Filippo Grasso - lun 19 mar 2012, 12:24 [Categoria: Avvenimenti]
17/03/2012 16:12

Immagine

IMOLA - Sono circa 1.400 gli alberi messi a dimora nell’area di via Laguna appositamente individuata per costituire il nuovo “Bosco dei Bambini”, nell’ambito dell’iniziativa “un albero per ogni nato”, dedicato in questo caso ai bambini ed alle bambine di Imola nati nel 2008 e nel 2009. A piantare gli alberi sono stati oggi, da metà mattina a metà pomeriggio, proprio i bambini con le loro famiglie, coadiuvati nella scelta dell’albero e nella sua piantumazione, da una decina di operatori del Servizio Verde Pubblico del Comune, che ha organizzato l’iniziativa.

Il luogo dove sorgerà il bosco è una collinetta che si trova in via Laguna, e si estende su un’area di circa 8 mila metri quadri, frutto di una cessione a seguito di lottizzazione urbanistica, collegata anche da una ampia pista ciclopedonale che la mette in comunicazione, attraverso via Fossetta Selice, con la pista ciclabile lungo la via Selice e quindi con il resto della città.

“Questo è il quinto “Bosco dei Bambini” che realizziamo dal 1995 ad oggi, a seguito dell’apposita legge che istituisce l’iniziativa. Nel complesso, da allora sono stati oltre 10 mila gli alberi piantati” spiega l’assessore al Patrimonio e Verde Pubblico, Raffaella Salieri, presente all’iniziativa insieme al sindaco Daniele Manca, al vice sindaco Roberto Visani. “Al di là della legge che prevede appunto di piantare un albero per ogni bambino o bambina nata è soprattutto il coinvolgimento dei bambini e delle loro famiglie l’aspetto più significativo. In modo giocoso e condiviso con altri, si possono educare e sensibilizzare i bambini e le loro famiglie ai temi ambientali - aggiunge l’assessore Salieri -. Grazie anche a questi cinque boschi dei bambini, oggi Imola ha una dotazione di circa 40 metri quadri di verde pubblico complessivo a testa per ogni cittadino, che la pone ai vertici in Emilia Romagna”. “I bambini e le loro famiglie hanno scelto l’albero da piantare fra le varie specie consigliate, quali aceri, frassini, querce, tigli, ciliegi, meli” esemplifica Catia Nanni, responsabile del Servizio Verde Pubblico del Comune di Imola, che racconta “il primo “Bosco dei Bambini” è stato realizzato in via Suore, seguito da quelli in via Morine, via Romagnoli ed a San Prospero”.

“Ringrazio il Servizio Verde Pubblico per questa bella iniziativa, che unisce l'evento gioioso della nascita di un bambino con la messa a dimora di un albero, regalando così alla città una nuova area verde rigenerata. Mi ha fatto molto piacere, oggi, incontrare e salutare tante famiglie imolesi, ricevendo il loro sincero apprezzamento” ha affermato il sindaco Daniele Manca. “Ho visto i bambini con le loro famiglie molto felici – sottolinea da parte sua Roberto Visani, vice sindaco di Imola -. L’iniziativa ha un alto valore educativo, perché insegna il rispetto per l’ambiente e l’amore per la terra”.

Fonte: Liberamente tratte da: http://www.romagnanoi.it/news/imola/728989/Ben-1400-alberi-per-il-nuovo-Bosco-dei-Bambini.html




Condividi: facebook twitter myspace buzz linkedin okno wikio Segnalo google yahoo reddit del.icio.us Digg
ArchivioArchivio CercaCerca InviaInvia StampaStampa PDFPDF RSSRSS Letture 1490, stampe 619 ©




 Commenti Commenti (0) - Commenti temporaneamente disabilitati



 
Festa degli alberi

Home

La nostra proposta
Segnala un albero
Storia della Festa

Passate Edizioni

Notizie dal governo
Mappa degli alberi
Mappa delle iniziative
Mailing List

Link
Contatti

 
albero
Festa degli Alberi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  barra  
  Home | La nostra proposta | Segnala un albero | Storia della festa | Passate edizioni | Notizie
Mappa degli alberi | Mappa delle inizative | Mailing List | Link | Contatti


Copyright © Demetra Specialist S.r.l Design by FG for Demetra Specialist S.r.l